La Laguna di Marano

Da Grado e Aquileia fino a Marano Lagunare e la foce del Tagliamento, nei pressi di Lignano Sabbiadoro

×PROPOSTE DI VIAGGIO
  • Lunghezza: km 82
  • Condizioni: lungo tratto di ciclabile da Grado a Cervignano, poi il percorso si sviluppa su strade assai poco trafficate
  • Intermodali: bici + barca

Questa tappa, percorribile in bici e poi in barca, s’insinua nell’habitat lagunare di Grado e di Marano fino a giungere alla località balneare di Lignano Sabbiadoro. Il servizio è privato e su prenotazione, con possibilità di imbarco a Grado, Terzo di Aquileia (foci del fiume Ausa), Marano e Lignano Sabbiadoro. In alternativa la ciclovia compie il giro della laguna di Marano toccando importanti siti storici. Si passa per Aquileia, magico sito archeologico, ricco emporio ai tempi dei romani e centro amministrativo della X Regio (Venetia et Histria), assurta a un ruolo importante con l’avvento del cristianesimo, diventando la più grande diocesi di tutto il Medioevo (Patriarcato di Aquileia). Il sito è Patrimonio dell’Unesco per il valore eccezionale delle vaste aree archeologiche e dei mosaici paleocristiani della basilica di Santa Maria Assunta, che costituiscono una tappa fondamentale nella storia dell’arte italiana. Giunti a Cervignano, si gira verso ovest in direzione di Torviscosa, esempio urbanistico di razionalismo del periodo fascista, oppure si devia verso nord per 10 chilometri seguendo la segnaletica cicloturistica. Si raggiunge così la città-fortezza di Palmanova, capolavoro dell’architettura militare friulana grazie alla forma di stella a nove punte e alla piazza centrale esagonale. Alle porte della città si trova il pittoresco borgo medioevale di Strassoldo che conserva ancora i castelli di Sopra e di Sotto e la chiesa di Santa Maria in Vineis. Riprendendo la strada per Lignano Sabbiadoro, si attraversano paesaggi di bonifica e si incontrano i centri di Marano lagunare, Precenicco sul fiume Stella, e si costeggia la gronda lagunare fino all

+DESCRIZIONE

Si esce da Grado seguendo la bella pista ciclabile costruita a fianco del ponte translagunare, fino a Belvedere dove il percorso si innesta nella nuova pista costruita sull’ex ferrovia Cervignano-Belvedere.  Ad Aquileia, una delle capitali di storia e arte del Friuli, si parcheggia la bici per rivivere il fascino della storia passeggiando nell’area archeologica, per visitare il museo nazionale e la basilica di Santa Maria Assunta. Ripresa la ciclabile, si pedala fino a Cervignano e, se si ha tempo, si può fare una piccola deviazione verso nord sulla ciclovia Alpe Adria per raggiungere il borgo di Strassoldo e la città fortezza di Palmanova. Tornati sui nostri passi, pedaliamo senza diffoltà in direzione di Torviscosa, centro urbano costruito durante il fascismo a seguito dello sviluppo dell’industria della cellulosa e del tessuto in fibra artificiale. Ora il percorso ci porta nella bassa friulana tra rogge e canali, sfiorando l’abitato di San Giorgio di Nogaro e il paese di Carlino; si punta verso sud e la laguna di Marano, per raggiungere presto il bel centro abitato, dove si percepisce la secolare influenza esercitata dalla Repubblica di San Marco. Tra canali, calli e campielli possiamo ammirare le belle case dei pescatori, la Loggia, il Palazzo dei Provveditori e la Torre millenaria. Si prosegue ancora lungo la spettacolare gronda lagunare e si passa per Precenicco, fino a raggiungere la Riserva Naturale Foci dello Stella. Quindi ci si dirige a sud, verso la bella penisola dove sorge, tra mare e laguna, la località di Lignano Sabbiadoro, diventata dagli anni Sessanta una delle stazioni balneari più conosciute dell’Adriatico. La tappa ha un altro sapore se percorsa con la barca: l’ambiente di laguna viene esaltato dalla prospettiva dell’acqua. In un’ora di lenta navigazione è possibile immergersi nei silenzi di un ambiente naturale carico di profumi e rilfessi dorati. L’imbarcazione lambisce le isole dei pescatori con i caratteristici casoni di valle. Si consiglia di imbarcarsi alle foci del fiume Ausa nel comune di Terzo di Aquileia e raggiungere il centro turistico di Lignano Sabbiadoro.

+PUNTI D'INTERESSE
  1. Grado Grado
  2. Lignano Sabbiadoro Lignano Sabbiadoro
+MATERIALI
  1. Tappa2_31.kml
  2. Adriabike_Brochure_2_3_IT.pdf
+GALLERIA IMMAGINI
+INDIRIZZI UTILI

Agenzia Turismo Friuli Venezia Giulia
via Carso 3, Cervignano del Friuli
T. +39 0431 387111
www.turismofvg.it

SAF – Società autoservizi FVG
T. chiamata gratuita 800 915303 (da fisso)
T. +39 0432 524406 (da mobile)
numeroverde@saf.ud.it

Passaggio barca:
Pinta boat&bike

T. +39 339 6330288

+CONDIVIDI