INTER BIKE - Rete ciclistica intermodale transfrontaliera

Progetto / Partner / Provincia di Padova

Provincia di Padova

Provincia di Padova

Persona di riferimento
Enoch Soranzo, Presidente

Indirizzo
Piazza Antenore, 3 - 35121 Padova (ITALIA)

 

 

La provincia di Padova è uno scrigno di straordinaria ricchezza: città d’arte, colline, laghi,lagune, castelli medioevali, borghi rurali e aree termali, il tutto collegato da una fittarete di vie d’acqua. La sola chiave di accesso alla completa rivelazione di questo tesoro è la bicicletta. Nessun altro mezzo di locomozione offre infatti al viaggiatore la velocità ideale per cogliere la multiforme bellezza dei paesaggi, la libertà di spostamento e la gratificazione fisica che può dare una piacevole escursione su due ruote.
Con questa nuova pubblicazione la Provincia di Padova e l’azienda Turismo Padova Terme Euganee invitano tutti, dai ciclisti più allenati alle famiglie con bambini, a scoprire i migliori percorsi cicloturistici del padovano. Un ampio ventaglio di proposte che stanno diventando vere e proprie piste ciclabili. Queste sono ideali per praticare lo slow bike ovvero la dimensione dolce, lenta e curiosa del cicloturismo, quella che per essere vissuta ha bisogno di una bicicletta scorrevole ed affidabile e di strade pianeggianti, prive di traffico, dove sia possibile incontrare persone, visitare città e scoprire paesaggi e specialità gastronomiche. I percorsi qui descritti infatti seguono per lo più gli argini dei fiumi e dei canali che bagnano in lungo e in largo la provincia. Tale peculiarità offre al cicloturista la possibilità di raggiungere Padova dalle principali destinazioni turistiche padovane e venete, pedalando su strade panoramiche e pianeggianti. Grazie al cicloturismo la Provincia di Padova intende valorizzare la fruizione dei corsi d’acqua dando a questi una nuova ragione ambientale e ricreativa. Tra le piste, quella che collegherà Padova a Treviso farà eccezione, perché sarà realizzata in parte su una ferrovia dismessa: la Treviso - Ostiglia. Anche in questo caso, grazie alla bicicletta si potrà recuperare un brano di storia minore della nostra terra per trasformarlo in una delle piste ciclabili più belle d’Italia. Le cinque escursioni e i cinque itinerari segnalati sono già percorribili e in alcuni casi sono oggetto di interventi di miglioramento che riguardano la sicurezza, la scorrevolezza del fondo e la segnaletica. I percorsi sono stati individuati per lo più su piste ciclabili dove possibile, mentre nel resto dei casi utilizzano strade minori a basso traffico.
Raccogliendo l’invito di visitare la provincia di Padova in bicicletta si farà l’esperienza di una vacanza indimenticabile all’insegna della scoperta, del divertimento e del benessere.


Sede uffici amministrativi:
3^ Torre - Centro Direzionale "LA CITTADELLA" - Piazza Bardella n. 2 - 35131 Padova

Web
www.provincia.padova.it

e-mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

Projekt  INTERBIKE je sofinanciran v okviru Programa čezmejnega sodelovanja Slovenija-Italija 2007-2013 iz sredstev Evropskega sklada za regionalni razvoj in nacionalnih sredstev.
Progetto INTERBIKE finanziato nell'ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali.
Project  INTERBIKE cofinanced by the Cross-border Cooperation Programme Italy-Slovenia 2007-2013, by the European Regional Development Fund and national funds.

[SLO] Spletna stran je sofinancirana v okviru Programa čezmejnega sodelovanja Slovenija-Italija 2007-2013 iz sredstev Evropskega sklada za regionalni razvoj in nacionalnih sredstev. Za vsebino spletne strani je odgovoren izključno avtor.
[ITA] l presente sito web è stato finanziato nell'ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali. Del contenuto del presente sito web è responsabile esclusivamente l’autore.
[EN] The website is co-financed within the context of the Cross-border Co-operation Slovenia-Italy 2007-2013 Programme from the European Regional Development Fund and national resources. The author is exclusively responsible for the content of the website.